Home » Blog » Appuntamenti » Tantragravità in acqua ideato dal inventore Valbonesi e tanti altri corsi delle edizioni passate a roma il 6/7 maggio 2017
L'Operatore Olistico lavora con tecniche naturali, energetiche, corporee e creative. Con la sua attività favorisce il naturale processo di trasformazione e di EMPATIA per il miglioramento della qualità della vita, dell’equilibrio psicofisico e della consapevolezza di sé.La visione olistica dell’Operatore specializzato prende in considerazione la totalità della persona nella sua interezza di corpo, mente, emozioni, energia e della sua capacità di relazionarsi con se stesso e con l’altro nella società in cui vive. Questo percorso è per: -> Chi desidera intraprendere un percorso di crescita e cambiamento e conseguire un titolo professionale. -> Operatori in tecniche olistiche non iscritti a registri di categoria professionale ai sensi della legge n° 4/2013. -> Operatori del Fitness, allenatori e istruttori sport di base, Personal Trainer. -> Professionisti della relazione d’aiuto che intendano ampliare le loro competenze e l’ambito di intervento (insegnanti, personale socio sanitario, educatori, terapisti, volontari ecc.).

Tantragravità in acqua ideato dal inventore Valbonesi e tanti altri corsi delle edizioni passate a roma il 6/7 maggio 2017

tantigravitàyoga :

_MG_6896

L’Operatore Olistico lavora con tecniche naturali, energetiche, corporee e creative. Con la sua attività favorisce il naturale processo di trasformazione e di EMPATIA per il miglioramento della qualità della vita, dell’equilibrio psicofisico e della consapevolezza di sé.La visione olistica dell’Operatore specializzato prende in considerazione la totalità della persona nella sua interezza di corpo, mente, emozioni, energia e della sua capacità di relazionarsi con se stesso e con l’altro nella società in cui vive.
Questo percorso è per:
-> Chi desidera intraprendere un percorso di crescita e cambiamento e conseguire un titolo professionale.
-> Operatori in tecniche olistiche non iscritti a registri di categoria professionale ai sensi della legge n° 4/2013.
-> Operatori del benessere, allenatori e istruttori scolastici di base, Personal Trainer.
-> Professionisti della relazione d’aiuto che intendano ampliare le loro competenze e l’ambito di intervento (insegnanti, personale socio sanitario, educatori, terapisti, volontari ecc.).

 

_MG_6946

Antigravità center la prima scuola di Coach e Counseling su supporti antigravità (SC 67/11) presenta
Il Corso antigravitazionale creatore : dr ENRICO VALBONESI supervaisor dell’ Area olistica,
Accreditamento del corso CS-264\14 con ECP 38

DIRETTORE DIDATTICO:
Enrico Valbonesi : Accreditamento ECP
accreditamento corso : Antigravità mix : yoga pilates meditation

Antigravità mix yoga pilates meditation è un tecnica innovativa e divertente di allenamento e relax e mediatzione per il benessere psico-fisico – spirituale, eseguito in parziale e/o totale sospensione, il che permette di aumentare notevolmente forza e flessibilità con un decisivo miglioramento delle qualità motorie di coordinative e resistenza.
Il metodo abbina elementi di Pilates, yoga, meditazione, ginnastica artistica, stretching e danza in aria .
Il corso si sviluppa in una giornata Full immersion, durante la quale verranno trattati gli aspetti teorici e pratici di questa innovativa tecnica di allenamento in sospensione.
Alla fine della giornata il partecipante avrà tutte le nozioni
necessarie per insegnare : Antigravità mix yoga pilates meditation sistema valbonesi®.
PROGRAMMI DEL MIX :
“corso insegnanti pilates in amaca

PROGRAMMA di INSEGNANTI DI PILATES in amaca

  • Origini del pilates in amaca creato da Enrico Valbonesi nel 1999 con il sito antigravity.it .
    • Analisi dei principi del metodo pilates in amaca
    • Benefici della pratica del pilates in amaca
    • Basi anatomiche e fisiologiche:
    o Lo colonna vertebrale e le curve fisiologiche
    o La respirazione ed il diaframma
    o I muscoli del baricentro
    o L’allineamento e l’allungamento assiale
    o L’organizzazione della testa
    o L’organizzazione del cingolo scapolo-omerale
    o L’organizzazione del bacino
    o Le contrazioni muscolari
    • Analisi degli esercizi propedeutici alla pratica (pre-mat)
    • Pilates in amaca anche con matwork:
    o Analisi degli esercizi fondamentali (livello base-intermedio-avanzato)
    o Precauzioni e controindicazioni di ogni esercizio
    o L’utilizzo delle immagini ed i cueing tattili
    • Uso dei piccoli attrezzi:
    o Foam roller
    o Fitball e miniball
    o Ring
    o Flexband
    • Struttura della lezione e periodizzazione del lavoro
    • Il ruolo dell’istruttore e tecniche di insegnamento
    Basi anatomiche e fisiologiche (La colonna vertebrale e le curve fisiologiche; la respirazione ed il diaframma; i muscoli del baricentro; l’allineamento e l’allungamento assiale; l’organizzazione della testa; l’organizzazione del cingolo scapolo-omerale; l’organizzazione del bacino; le contrazioni muscolari).
    Analisi degli esercizi propedeutici alla pratica (pre-mat).
    Pilates matwork: analisi degli esercizi fondamentali di livello base. Precauzioni e controindicazioni di ogni esercizio. L’utilizzo delle immagini ed i cueing tattili.

Pilates matwork: analisi degli esercizi fondamentali di livello base-intermedio. Precauzioni e controindicazioni di ogni esercizio. L’utilizzo delle immagini ed i cueing tattili.
Pilates matwork: analisi degli esercizi fondamentali di livello avanzato. Precauzioni e controindicazioni di ogni esercizio. L’utilizzo delle immagini ed i cueing tattili.

Struttura della lezione e periodizzazione del lavoro.
Il ruolo dell’istruttore e tecniche di insegnamento.
Prove di insegnamento.

Analisi ed uso dei piccoli attrezzi: foam roller; fitball e miniball; ring; flexband.
corso insegnanti pilates
• Fly aerial fitness sistem valbonesi® – Il Metodo
• Principi e criteri generali e specifici
• Il baricentro: Stabilità – Postura – Funzione
• Tecniche di sospensione parziale e totale
• Tecniche di inversione parziale e totale
• Tecniche di inversione: benefici, indicazioni, limiti e controindicazioni
• Rilassamento e decompressione del rachide
• Fly aerial fitness sistem valbonesi®: workout
• Criteri di scelta: anatomici, funzionali, fisiologici
• Preparazione ed esecuzione
• Tessuti connettivali: la Fascia nel Metodo Fly aerial fitness sistem valbonesi®
• Contrazione isometrica, eccentrica, allungamento globale attivo
• Fly aerial fitness sistem valbonesi® in presenza di limitazioni funzionali
Tecniche di rilassamento psicosomatico A

Yoga ANTIGRAVITAZIONALE B
Tecniche di autoguarigione su amaca
Tecniche di ringiovanimento in inversione
Programmazione neuro linguistica (pnl )
Aiuto alla ricerca della ricerca spirituale (RRP) ,Naturopatia antigravitazionale Olistica, antigravità Energetica, Strumenti di analisi e valutazione olistica, alimentazione e salute .
Conoscenze universali a tutti i corsi , complementari: Deontologia professionale, Etica e bioetica, Legislazione applicabile legge 4 del 2013, fisco, antincendio legge 818 ,Primo soccorso,
Conoscenze chiunque può seguire Programma formativo e accreditamento on line dei crediti formativi della scuola Antigravità Center ad orario ed interagire con noi nelle giornate del week end .. direttamente con skype o sulla piattaforma web .
in assoluto l esperienza in aula virtuale è la più performante in termini energetici come soluzione perché potrebbe fare delle domande a cui le potremmo rispondere in tempo reale ..
oppure può vedere integralmente le registrazioni dei corsi monotematici : sui 7 chackra . delle lezioni e poi le dovrò fare un test dell apprendimento dei video.
MODULO YOGA IN AMACA – YOGA TERAPEUTICO/CORRETTIVO

  • INTRODUZIONE ALLO HATHA YOGA E ALLE POSTURE
    Cenni generali sui principali tipi di yoga. Gli scopi dello yoga. Yoga per l’oriente e yoga per l’occidente. Le sequenze preparatorie (rafforzamento, sciogimento, ecc.). Asana – livello base di pratica: le posture dello yoga (teoria e pratica). Modalità di composizione delle sedute di asana.
  • KUNDALINI YOGA ESOTERICO e INTRODUZIONE AL TANTRA
    Il Kundalini Yoga nella sua forma più profonda, e quindi esoterica, è costituito essenzialmente da specifiche pratiche destinate alla purificazione e all’attivazione dei Chakra e al risveglio dell’Energia Sacra Evolutiva, Kundalini, denominate Kriya (perciò è spesso definito, alternativamente, come “Kriya Yoga”).
    Queste pratiche, i Kriya, fondono e riassumono insieme diverse pratiche classiche dello Yoga, quali mudra, asana, pranayama, banda, ed anche mantra – il tutto coordinato da una profonda interiorizzazione, o concentrazione interiore.
    Lo stage è dedicato, dunque, alla parte meditativa ed evolutiva del Kundalini Yoga, con particolare attenzione alle pratiche sui chakra.
    Questa parte del programma ci introdurrà alla comprensione dello Yoga Tantrico, la parte più autoctona dello Yoga, che ha dato origine ai sistemi Hatha, Kriya e Kundalini, spesso conosciuto e interpretato superficialmente in Occidente come una sorta di “Yoga del sesso”. Il Tantra è un sistema di vita, un modo di vedere il mondo e l’essere umano, che insegna a rendere Sacra l’esistenza in tutte le sue manifestazioni, e quindi a spiritualizzarla, attraverso varie tecniche e mediante lo sviluppo della Consapevolezza Interiore.
  • ELEMENTI DI YOGATERAPIA
    Molti esercizi yoga, soprattutto se messi in sequenza, hanno in se stessi un notevole potenziale terapeutico, utile sia per trattare e risolvere i più disparati disturbi psicofisici che per assicurare all’allievo energia, vitalità, forza, equilibrio, longevità, giovinezza e una mente salda, forte, acuta e concentrata. È su questi specifici aspetti, oggi molto richiesti, che ci soffermeremo in questi due incontri.

Teoria:
I principi dello Yoga Cikitsa; Importanza della prevenzione; Che cosa è la malattia; I 5 corpi; Rapporto tra Micro e Macrocosmo; Il Prana e i Vayu; La teoria dei 5 elementi; Nadi e Chakra; I Guna: sattwa, rajas e tamas; Le patologie più comuni.

Pratica:
Asana, pranayama, kriya per:
– disturbi del sistema nervoso (ansia, depressione, stress, insonnia, instabilità emotiva, cefalea)
– disturbi del l’apparato respiratorio ( asma bronchiale, sinusite, rinite allergica, bronchite cronica)
– disturbi dell’apparato digerente ( stitichezza, gastrite, colite spastica)
– disturbi dell’apparato cardio-circolatorio ( tachicardie, aritmie psicogene, ipertensione e ipotensione arteriosa, varici degli arti inferiori)
– disturbi del sistema osteo-muscolare ( artrosi, scoliosi, cifosi, iper e ipolordosi, discopatie)
– disturbi del sistema genito-urinario (disturbi del ciclo mestruale, cicli irregolari, mestruazioni dolorose, amenorrea, ipomennorea, ipermenorrea)
– disturbi della vista
– Mantra e yantra per la guarigione

  • YOGA DINAMICO, YOGA PER I MERIDIANI, YOGA PER GLI ORGANI INTERNI & YOGA POSTURALE-CORRETTIVO
    Lo YOGA DINAMICO, o OKI YOGA, si fonda sugli insegnamenti del maestro giapponese MASAHIRO OKI, che ha dedicato la sua vita alla ricerca dell’essenza della natura umana e, dopo anni di ricerche e di pratiche, ha sviluppato un sistema unico di yoga in movimento, che stimola la naturale attività della forza vitale e agisce sia sul piano fisico che su quello mentale. Lo OKI-DO YOGA è una sintesi moderna di svariate discipline e tradizioni: yoga indiano, buddismo zen, medicina tradizionale cinese e medicina occidentale. È basato sull’idea che la vera salute e conoscenza sorgono dal risveglio di una profonda saggezza interiore; secondo lo Oki-Do Yoga la salute e la malattia non sono concetti opposti: anche la malattia è manifestazione della forza vitale che è dentro ognuno di noi. Per questo occorre collaborare con la naturale attività della forza autoguaritrice. Le pratiche dello Oki Yoga includono gli aspetti essenziali per conseguire un corretto ed armonico stile di vita: movimento, respirazione, dieta, sviluppo e coordinamento mente-cuore. Costituiscono anche un sistema di guarigione e di sviluppo personale. Sul piano fisico, lo Oki Yoga migliora il funzionamento degli organi interni, rafforzando la regione diaframmatica e l’Hara, ed aiuta a correggere le deviazioni della colonna vertebrale e del bacino, nonché ad attivare il sistema endocrino e nervoso. È, in definitiva, una pratica totale per il corpo e per lo spirito, il cui scopo è di creare benessere e gioia di vivere, in modo che ogni essere umano possa manifestare al massimo le proprie capacità, con spirito di collaborazione verso gli altri. Se praticato accuratamente, è capace di produrre cambiamenti profondi e di portare il corpo e la mente ad uno stato naturale di rilassamento.
    Durante il corso esploreremo i differenti aspetti dello Oki Yoga, fra i quali: asanas, esercizi di purificazione, esercizi correttivi, pratiche specifiche per equilibrare e rafforzare i vari organi interni (cuore, fegato, reni, eccetera..), Yoga a coppie e in gruppo. Inoltre, si imparerà come ottenere il massimo dall’alimentazione giornaliera, adattandola ai propri bisogni personali ed all’ambiente.
  • PROGRAMMA di ANATOMIA E FISIOLOGIA
    – Apparati e sistemi
    – Anatomia e fisiologia dell’apparato osteo – articolare e connettivale
    – Anatomia e fisiologia dell’apparato muscolo tendineo
    – Anatomia e fisiologia dell’apparato respiratorio
    – Anatomia e fisiologia dell’apparato cardio – circolatorio e linfatico
    – Anatomia e fisiologia del sistema nervoso centrale e periferico
    – Cenni di anatomia e fisiologia dell’apparato digerente e sistema endocrino

. PERFEZIONAMENTO YOGA ED AVVIO ALL’INSEGNAMENTO
In quest’ultima tappa del nostro “viaggio” cercheremo di arricchire, di completare e di riassumere tutto il Iavoro svolto negli stage precedenti. Altri aspetti trattati: come proseguire lo studio e la propria formazione; come preparare delle sedute yoga complete; come condurre un corso per vari livelli; come gestire un proprio centro; come insegnare presso strutture esterne; aspetti fiscali e giuridici dell’attività.
MODULO HATHA YOGA – RAJA YOGA

  • INTRODUZIONE ALLO HATHA YOGA
    Il sistema del Raja Yoga secondo Patanjali, o “Asthanga Yoga”; Le basi etiche e filosofiche dello yoga: Yama & Niyama (condotta morale, purificazioni e osservanze); la legge del Karma e del Dharma; il principio di Evoluzione; la teoria della reincarnazione e i diversi “piani” di esistenza; filosofia e mistica dello yoga; le tecniche mentali dello Yoga; Lo “yoga nidra”: una potente tecnica yogica di distensione totale.
  • TECNICHE DI RILASSAMENTO PSICOSOMATICO
    Che cosa è il rilassamento. I tre livelli della distensione. Gli esercizi di controllo della tensione. Le posizioni adatte al rilassamento. Le principali tecniche di distensione: il rilassamento progressivo; l’approccio del training autogeno; l’approccio sofrologico. Rilassamento e meditazione. Le tecniche “rapide” per rilassarsi ovunque. Il rilassamento dinamico. Visualizzazione: l’uso delle immagini distensive.
  • PRANAYAMA: L’ARTE E LA SCIENZA DEL CONTROLLO DEL RESPIRO
    Introduzione alla scienza del respiro. I ritmi respiratori e i loro effetti psicofisici. Pratiche respiratorie per la salute e la vitalità. Le tecniche per sedare e per caricare. Respirazione e guarigione. Respirazione, meditazione e ricerca interiore. Respiro e stati di coscienza. Tecniche respiratorie progredite. Prana vidya, l’orientamento del prana. Tecniche respiratorie curative. Alchimia dello Yoga: la trasformazione delle energie.
  • LO YOGA DELLA MENTE: CONCENTRAZIONE e MEDITAZIONE
    Dalla concentrazione alla meditazione. Benefici della meditazione. I due approcci fondamentali: la scuola mistica e la scuola laica. Gli stati di coscienza e le onde cerebrali. Mente conscia, inconscia e supercoscienza. L’io e il Sè. Preparazione alla meditazione: ambiente esterno; le posture per la meditazione; gli aiuti fisici; gli ostacoli alla meditazione. Le tecniche: concrete e astratte – attive e passive. Meditazione concreta attraverso i sensi fisici. Meditare nell’azione: l’autosservazione. L’uso dei mantra e del controllo respiratorio.
  • PSICOLOGIA DELLO YOGA & CONTROLLO MENTALE
    Il Mondo della Mente e il Piano Astrale. Le leggi del pensiero. Che cos’è l’igiene mentale. La purificazione del cuore e della mente. L’importanza dell’inconscio, e come guidarlo per non esserne guidati. Essenza del “pensare positivo”. La tecnica dell’autosuggestione e delle affermazioni. Che cosa è la “programmazione mentale”. Suggestione, dinamica mentale, psicocibernetica & autoipnosi. L’arte di raggiungere ed utilizzare consapevolmente il ritmo “alfa” del cervello, unitamente alle tecniche di visualizzazione, pensiero ed affermazioni positive, allo scopo di produrre modificazioni profonde nel proprio “io” e guidare la propria esistenza verso le proprie mete con efficacia e decisione. Il Viaggio della Vita: come stabilirne la destinazione e l’arte di raggiungerla.
  • HATHA YOGA: PERFEZIONAMENTO DELLE ASANA
    La ricerca del “punto 0”. La progressione nell’esecuzione dell’esercizio. Fase di interiorizzazione nella posizione di partenza. Movimento per raggiungere l’immobilità. Fase statica. Movimento speculare di ritorno. Fase di assimilazione. Le posizioni estreme. Dal “punto 0” alla posizione rovesciata. Baricentro ed equilibrio. Capovolgere il proprio baricentro. Luso della capacità immaginativa. Le leve. I fulcri. La base di appoggio. forza di gravità. Pesantezza. Leggerezza. L’alto del corpo: sequenze per la parte superiore. Il basso del tronco: scioltezza legamentare delle anche e del bacino. L’insieme della colonna vertebrale. Presa di coscienza della colonna. Le posizioni di torsione. Il saluto al sole. Lo stiramento della faccia ovest (la parte posteriore del corpo). Presa di coscienza della posizioni in piedi. Gli allungamenti. Asana classici. La condizione edenica di centratura.. Consapevolezza interna-esterna. Consapevolezza Sintetica del corpo. Consapevolezza analitica delle varie parti del corpo. Consapevolezza del centro psichico. Consapevolezza stimolata dallo stiramento muscolare. Consapevolezza e non consapevolezza nella fase di riposo. Consapevolezza tra una posizione e l’altra. Consapevolezza attiva. Consapevolezza reale.
  • HATHA YOGA: PERFEZIONAMENTO DELLE ASANA E DEL RESPIRO; L’ARTE DI COMPORRE SEQUENZE DI ESERCIZI YOGA
    La meccanica fisiologica. La progressione fisiologica. La progressione respiratoria. Avvicinarsi alla percezione del respiro. Pranayama nelle asana. Ritmo personale. Respiro spontaneo. Respiro potenziale. Centratura nel respiro. esperienza dei vari tipi di immobilità. Rilassare i muscoli antagonisti. Centratura nel pensiero. Il circuito del pensiero corporeo. Dare uno scopo al lavoro della mente. La vera immobilità come conseguenza della consapevolezza mentale. Dall’inerzia di tamas al movimento, alla velocità all’azione. Ahamkara: la forza gravitazionale psichica. Allungamento e tonificazione. Contrazioni e movimenti riflessi innati. Posture e movimenti automatici. Memorizzazine degli schemi. Percezione erronea delle posizione e degli schemi mentali. Accentuare il difetto per percepirlo. Allenamento a rilasciare le tensioni. Pesantezza e galleggiamento. Percezione erronea dei movimenti. Durata delle posizioni: 30”, 3′, 6′, 15/30 minuti. Preparazione dinamica alla posizione. Movimento rapido, lento, ultrarallentato. La suddivisione del movimento. La posizione con la respirazione intensa. La posizione con la respirazione leggera. L’asse spaziale verticale. Elasticità e rilassamento muscolare. La percezione ossea: precisione e dettaglio. Determinare il baricentro. Determinare l’allineamento dei pesi del corpo. La spinta di crescita. Il fulcro e il punto peculiare. Punto peculiare e azione psichica. Ricerca e modificazione del fulcro della posizione. Il livello di interiorizzazione e la meditazione. Krama, la progressione. La sequenza come ritmo di posizioni di apertura e di chiusura.
  • IMG-20150712-WA0040 IMG-20150712-WA0041 (1)

progetto per piscina con l’amaca antigravità del dott valbonesi ed avere una nuova fantastica attrazione e spettacoli last minute …senza spese PER I PARCHI GIOCHI DI TUTTA ITALIA…

attenzione :  di chiunque voglia divertirsi in piscina ..oggetto: progetto per piscina  con l’amaca antigravità del  dott valbonesi ed avere una nuova fantastica attrazione e spettacoli  last minute …senza spese 

posso portare 10 postazioni mobili rimovibili in 20 secondi   con 10 amache per  fare fitenss  nella vostra piscina nel vostro parco acquatico  con grande divertimento per la novita’ per un nuovo gioco nuovo una nuova scoperta… novita da inserire nel carnet di proposte  innovative .
 se avet le onde si possono cavalcare con l amaca o solo fare prendere il sole  ai clienti nel bordo piscina ..sull amaca antigravitA si possono  fare del buon NUOTO   anche dentro la piscina ..
eccomi ..sul tgr delle ore 1430 del 2 giugno

saluti dott. Enrico Valbonesi


  1. dong e campane tibetane
    3. ascolto dell suono e dei profumi
    • come cambiare paradigma grazie alla giravolte emotiva
    5. attivazione delle facoltà remote e represse mediante meditazione a testa alla ingiù
    6. esercizi e laboratori
    • meditazione dentro l’ amaca con aromaterapia e con il suono degli dei campana tibetana nella pancia aroma terapia e massaggio ai piedi
    • rigenerazione mediante suoni essendo sospesi in aria .
    9. aumentare la propria consapevolezza .
    10.Codice Etico dell’Siaf italia
    Gli Obiettivi dell’Siaf italia. – La Filosofia dell’Siaf italia.
    Lignaggio didattico
    Consegna Manuale e Certificato scuola antigravità center accreitata dalla Siaf italia
    * ATTESTATO con cerimonia e spettacolo aereo dell allievo
    Il Corso, dato il forte contenuto esperenziale oltre che scientifico e l’estrema utilità pratica delle cognizioni che trasmette, è aperto anche a coloro che non sono allievi delle due scuole organizzatrici e a chiunque voglia conoscere più approfonditamente l‘universo umano per migliorare il proprio generale stile di vita.
    Il Corso permette l’ottenimento dell’Attestato di Partecipazione valido per il percorso formativo organizzato dalla Scuola di Counseling Antigravità Center (accr. S.I.A.F. cod. SC 67/11) e operatore olistico Counseling (L’OTTENIMENTO DI 30 CREDITI FORMATIVI ECP validi per i professionisti con l’attestazione di competenza professionale in tutti i registri professionali S.I.A.F.
    DOCENTI:
    1)Dott. Enrico Valbonesi inventore del metodo antigravità
    ABOUT ENRICO VALBONESI Antigravità ba yoga by Enrico Valbonesi.
    2)Avvocato dr.Simona Faraglia
    Agli allievi verranno fornite le dispense del corso
    DURATA:
    16 ore di insegnamento (pari a 4 moduli didattici)
    DATE E ORARI:
    sabato … 6maggio 2017 ore 9,30–17,30
    domenica … 7maggio 2017 ore 9,30–17,30
    LUOGO:
    Antigravità Center Valbonesi , via Fiume bianco 130 edifico 5 int 16 , Roma
    COSTO e PRENOTAZIONI
    € 299,00 dispense  del materiale didattico menzionato nel programma.
    i manuli e dei gagget a edifotre  libreria  “Efesto “: ibanit81x0200805165000101628882 libreria Efestounicredit bank.editore Alfredo
    329/4167403
    S.I.A.F. Società Italiana Armonizzatori Familiari, Counselor, Counselor Olistici e Operatori Olistici – www.siafitalia.it
    Il corso è accreditato con codice CS-264\14 dell’ elenco nazionale S.I.A.F. per il rilascio di n. 28 Crediti Formativi ECP validi per i professionisti con l’attestazione di competenza professionale in Tutti i registri S.I.A.F.
    Società Italiana Armonizzatori Familiari – SIAF Italia
    La S.I.A.F. (Società Italiana Armonizzatori Familiari) è stata registrata il 19.12.2003 al n. 2713 dell’Ufficio del Registro della circoscrizione di Senigallia, AN,

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*