Home » Brevetti » Fantastiche previsioni /Cool weather I dispositivi mobili per l antigravity yoga prodotti da enrico Valbonesi
Stampa 3D a metallo e tecnologie SLA - SLS Invito speciale ai workshop esclusivi per Enrico Valbonesi Alla Cortese Attenzione Sig. Enrico Valbonesi, La ringrazio per l’attenzione e sono ad inoltrarLe l’invito agli esclusivi workshop sulla Stampa 3D che si svolgeranno il 23 - 24 - 25 Marzo 2017 a Parma presso il MECSPE. Nelle diverse sessioni di circa 2 ore verranno illustrati casi concreti e applicazioni produttive di alcune aziende, molti aspetti relativi ai materiali e ai sistemi di stampa 3D a metallo - Direct Metal Printing e le tecnologie SLA - SLS adatte alla produzione. Fiducioso di incontrarla ai workshop presso il PAD. 6, Area Additive Manufacturing L 26. Gentilmente le chiedo di registrarsi ad uno dei tre workshop in programma (in calce a questa mail) compilando i form. Cordiali Saluti, Il team 3DZ 23 Marzo dalle ore 14:00 alle 16:00 Direct Metal Printing – Stampa 3D Metallo Workshop dedicato alla Stampa 3D Metallo per la produzione REGISTRAZIONE Iscriviti all’evento e avrai biglietto ingresso fiera e parcheggio in omaggio! 24 Marzo dalle ore 11:00 alle 13:30 Ufficio tecnico del Futuro: un nuovo modo di progettare

Fantastiche previsioni /Cool weather I dispositivi mobili per l antigravity yoga prodotti da enrico Valbonesi

biorisonanza … sul telefono mobile….

 

I dispositivi mobili stanno proliferando nelle aziende ad un ritmo esponenziale. Con il crescente numero di modelli di dispositivi, piattaforme e versioni di sistemi operativi disponibili, le aziende si trovano a dover affrontare nuove e complesse sfide di gestione dei device mobili e di tutte le problematiche connesse. L’accesso alle risorse aziendali da un dispositivo mobile può comportare una seria vantaggi  per la salute degli utenti dell azienda e del centro di formazione di Valbonesi . Antigravity® consente di affrontare con successo le sfide connesse alla mobility degli esercizi in amaca , fornendo un modo semplice ed efficiente per controllare e gestire tutti i dispositivi  cellualri e pc tv e le applicazioni aziendali del tuo centro.

 

/https://www.youtube.com/watch?v=WCC2d30Kvp8/

Quali sono le app più utili per la pratica dello yoga?
Smartphone e tablet fanno ormai parte della quotidianità di molti di noi. Oltre ad aiutarci a comunicare, a scattare fotografie, a tenere la contabilità o a consultare il meteo, i dispositivi mobili possono esserci utili anche per praticare yoga e meditare?
In effetti può essere decisamente comodo avere sempre a portata di mano un programma di yoga, magari con video esplicativi e musiche di accompagnamento, per praticare yoga quando se ne presenti l’occasione – in casa, in viaggio, all’aperto.

Le applicazioni per il fitness e la salute sono da tempo una categoria tra le più popolari negli store dei diversi sistemi operativi mobile. Con la crescente diffusione dello yoga nel mondo, si sono moltiplicate anche le app dedicate a questa disciplina; alcune offrono guide che riguardano il lato più “fisico” della pratica delle asana, ma molte includono anche strumenti utili per la meditazione e il pranayama.

Con un’offerta così ampia è facile non sapere come orientarsi: oggi vi raccontiamo cinque app che abbiamo provato.

App per lo yoga - YogaCom StudioYoga.com Studio

Nasce da una costola del sito omonimo, un portale americano che vende corsi di yoga in video.
L’app è ben organizzata, ha un’interfaccia molto gradevole e di semplice utilizzo e tutto, dall’interfaccia alle lezioni, è tradotto in italiano. Include 45 programmi yoga di vario tipo, organizzati per le tipologie Principiante, Equilibrio, Flessibilità, Schiena rinforzata, Riscaldamento articolazioni, Respirazione, Forma fisica, Rilassamento, Prevenzione, Salute.
I programmi durano dai 30 ai 70 minuti e sono composti da tracce audio che spiegano nel dettaglio le asana nell’ordine di esecuzione, includendo le transizioni da una all’altra e come coordinarle alla respirazione; le immagini a supporto della lezione sono statiche, non si tratta di video, ma sono comunque molto chiare e perfettamente sincronizzate con la scansione della sequenza.
La sezione Posizioni Base riepiloga le principali asana, fornendo per ciascuna una descrizione sia scritta che audio, un video che mostra l’esecuzione corretta e un grafico che illustra la muscolatura coinvolta nella posizione.
Uno strumento molto utile è il calendario che tiene traccia automaticamente dei programmi completati giorno per giorno, oltre a fornire un aforisma del giorno legato allo yoga.
Non è del tutto convincente invece la sezione Inspire, una sorta di Instagram in cui condividere le foto della propria pratica: è tecnicamente sofisticato come servizio all’interno di un’app, ma siamo certi che sia in linea con lo spirito dello yoga confrontare i propri risultati?

Yoga.com Studio è disponibile per i sistemi operativi iOS, Android e Windows Phone, il prezzo si aggira sui 3,59€.

app2Semplicemente Yoga GRATIS

Questa app a differenza di molte altre è completamente gratuita  (come il nome stesso grida a lettere maiuscole).
In realtà si tratta di un “assaggio”: esiste infatti una versione completa, con più esercizi personalizzabili e senza pubblicità, naturalmente a pagamento.

L’interfaccia della versione gratuita è molto spartana e include alcuni banner pubblicitari, non ci sono strumenti per la personalizzazione delle sequenze e include un unico programma in tre varianti da 20, 40 o 60 minuti.

I video che illustrano il programma però sono ben fatti e chiari da seguire, può valere la pena provare l’applicazione – sempre che si parli inglese, dato che a differenza dell’interfaccia i video non sono stati tradotti in italiano.

Semplicemente Yoga GRATIS è disponibile per iOS e Android, in download gratuito.

app4Daily Yoga

Anche Daily Yoga è completamente in inglese e solo parte del suo contenuto è gratuito.
L’interfaccia è però più curata e include video gratuiti per diciassette asana e undici sequenze, tra cui il saluto al sole, esercizi di pranayama e meditazione per principianti.
La sezione Yoga Music permette di scaricare sei pezzi musicali gratuiti per l’accompagnamento della pratica, una caratteristica piuttosto utile.
Pagando un abbonamento mensile di 2,92$ o 4,33$ è possibile accedere a tutti i contenuti video e audio della piattaforma.

Daily Yoga è disponibile per tutti i principali sistemi operativi mobile: iOS, Android e Windows Phone.


app3
TrackYoga

Anche TrackYoga è un’app in lingua inglese che propone un set di sequenze gratuite in video, con la possibilità di acquistare dall’applicazione stessa contenuti aggiuntivi.
TrackYoga non si differenzia molto dalle altre app. Permette di visualizzare una sequenza per intero oppure rivedere le singole posizioni che la compongono (utile per ripassare al volo la corretta esecuzione di un’asana).
A differenza di applicazioni più concentrate sul lato dinamico delle sequenze, TrackYoga fornisce alcuni programmi finalizzati al rilassamento e al benessere psicofisico.
Tutti i contenuti gratuiti sono comunque rivolti a un pubblico di principianti.

TrackYoga è disponibile per smartphone e tablet iOS.

app5Omvana

Per concludere, un’app che non riguarda direttamente lo yoga. Omvana è una piattaforma da cui scaricare, gratuitamente o a pagamento, musica per la meditazione e suggerimenti per il rilassamento guidato.
Anche in questo caso i testi delle guide sono in inglese, ma le tracce musicali per la meditazione valgono un ascolto.

Omvana è disponibile per smartphone e tablet iOS.

 

One from London choc study reveals that among the maximum 10 years Italy will be ‘one nation over. “The future historians probably will look to Italy as a perfect case of a country that has managed to move from a state of the nation prosperous and leaders industrial in just two decades into a vertical drop provided economic desertification, management of demographic inability of ramparts from terzomondializzazione, cultural production and a complete institutional political chaos. The scenario of a serious collapse of the Italian state finances is growing, with revenues from direct taxes declined by 7% in July, a higher deficit / GDP ratio of 3% and well above the 130% public debt. Worse “.
A SECTOR DESTROYED – The most telling barometer of Italian crisis, according bears, is the dismantling of the manufacturing system, real peculiarity of the made in Italy at all levels: “The 15% of the manufacturing sector in Italy, before the crisis the largest in Europe after Germany, was destroyed and about 32,000 companies have disappeared. This figure alone demonstrates the immense amount of irreparable damage that the country suffers. This situation has its roots in the political culture greatly degraded elite of the country, which, in recent decades, has negotiated and signed a number of international agreements and treaties, without ever considering the real economic interests of the country and without any significant planning for the future of nation. Italy could not deal with the latest wave of globalization worse. The leadership of the country has never acknowledged that the indiscriminate opening of Asia’s low-cost industrial products would destroy industry leaders once in Italy in the same fields. Signed treaties on the Euro, promising never implemented reforms to European partners, but by engaging in austerity policies. It signed the Dublin Regulation on EU borders knowing full well that Italy is not even remotely able (as evidenced by the continuing influx of illegal immigrants in Lampedusa and the inevitable loss of life) to patrol and protect its borders. As a result, Italy has been locked in a web of legal structures that make the complete disappearance of certain nation. ” (Continued below)
RESPONSIBILITY ‘POLICY – When it comes to identifying responsibilities, Orsi has no hesitation in pointing the finger at politics: “Italy has entered a period of constitutional anomaly. Because the political party led the country to a near collapse in 2011, an event that would have had serious consequences globally. The country is essentially ruled by technocrats coming from the office of former President Republic, the bureaucrats of different ministries and the Bank of Italy. Their job is to ensure stability in Italy towards the EU and the financial markets at all costs. This has so far been achieved by marginalizing both political parties both Parliament to unprecedented levels, and with a constitutionally questionable interventionism omnipresent and the President of the Republic, which has extended its powers beyond the boundaries of the order Republican. Interventionism former President was particularly evident in the creation of the Monti government and the two subsequent executive, both of which are a direct expression of the Quirinale. The now widespread illusion that many Italians grow, is to believe that the President, the Bank of Italy and the bureaucracy know how to save the country. They will be bitterly disappointed. The current leadership does not have the ability, and perhaps not even the intention, to save the country from ruin. It would be easy to argue that Monti has aggravated an already severe recession. Who has replaced it followed exactly the same path: everything must be sacrificed in the name of stability.The technocrats share the same cultural origins of political parties and, in symbiosis with them, they were able to rise to their current positions: it is therefore useless to think that they will get better results, since they are not even able to have a long-term vision for the country. They are actually the guarantors of Italy’s disappearance. “
European electoral agenda aware that awaits us throughout the course of the year, many management companies have duty paid an acronym for financially represent the risks and opportunities that we face in the near future: Vuca ie volatility, uncertainty, complexity, ambiguity. Translating from: volatility, uncertainty, complexity and ambiguity. We realize that we live in a Vuca scenery on the size of bank deposits that have reached especially in Italy their historic high in terms of volumes (more than a trillion euro). Despite the set up of the bail-in, the retail public is afraid of the financial markets, is aware that they are in training new financial and real estate bubbles, he is aware of how the central banks in these last three years have dangerously anesthetized financial markets, especially bond markets, is aware of how national and world media by a few quarters are too emphasizing redundancy status of healthy global growth. Especially we are aware of how the year there may be possible shocks, which, however, the confidence level is estimated to be very low. The small investor has developed a healthy aversion to excess of optimism is spreading in recent months especially mindful of what happened just nine years ago without much notice when you started talking about systemic crisis for the international banking world against a topic then unknown (subprime mortgages), which became the theme of the main opening of all the news long before the arrival of the bloodbath at Lehman brand.

Stampa 3D a metallo
e tecnologie SLA – SLS

Stampa 3D a metallo per vedere i vostri obbiettivi realizzarsi
 
Invito speciale ai workshop tenuto da. Enrico Valbonesi,
l’invito agli esclusivi workshop sulla Stampa 3D che si svolgeranno il 23 – 24 – 25 Marzo 2017 a Torino festival oriente
Nelle diverse sessioni di circa 2 ore verranno illustrati casi concreti e applicazioni produttive , molti aspetti relativi ai materiali e ai sistemi di stampa 3D a metallo – Direct Metal Printing
 
Direct Metal Printing – Stampa 3D Metallo

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*