Home » Amache » Il nostro simbolo ” Akasha”di Valbonesi ed quindi anche di “Akasha antigravity un occhio universale Occhio di DIO
Akasha, termine sanscrito per indicare l’etere, è allo stesso tempo il corpo e la mente di DIO. Esistiamo nell’Akasha, siamo fatti di Akasha. Akasha è il vuoto prima del BIG BANG ed è il tutto dopo il BIG BANG. Dall’akasha si è generato il suono primordiale (OM) e da esso tutto è scaturito. E’ quindi onnipresente e ci siamo dentro, come lo sono i pesci nell’acqua dell’oceano. Ecco spiegato come è possibile che ogni cosa vi lasci una traccia e che queste tracce siano indelebili. Memorie e ricordi, di tutto ciò che esiste, per tutti gli esseri, di tutti i mondi, da tutti i tempi. Il Registro Akashico è consultabile da tutti. E di fatto, in modo spontaneo, viene “consultato” sporadicamente, dalle persone (anime). Ma ci sono anche metodi volontari per consultarlo … Ma quello che più conta è che “entrando” nel Registro Akashico si “sente” con incredibile intensità l’Amore Divino. Si comprende che Dio è AMORE, che tutto è AMORE. Si sperimenta la GRAZIA Divina, che può cancellare in un istante qualunque debito Karmico, trasmutare il dolore, risolvere un blocco. E che è disponibile per tutti. Per tutti coloro che sono pronti a lasciare andare ed a evolvere. Registro Akashico, il libro della Vita, un breve compendio di informazioni Akasha, termine sanscrito per indicare l’etere. Akasha e’ il precursore, il primo, il costituente primordiale di tutti gli elementi (i Panchamahabhuta o “cinque grandi elementi”: akasha, fuoco, aria, acqua, terra). Da esso tutti scaturiscono e a esso tutti ritornano. La sua principale caratteristica e’ Shabda, il suono, il VERBO ! Akasha e’ l’essenza base di tutte le cose del mondo materiale, l’elemento più piccolo creato dal mondo astrale. I registri Akashici sono quindi di natura energetica-vibrazionale e contengono ogni evento, pensiero, sensazione, gesto, parola, credenza, intenzione che che ogni essere ha esperito nella sua storia multidimensionale. L’Archivio Akashico contiene l’intera storia di ogni anima fin dagli albori della creazione. I registri Akashici contengono anche tutte le possibilità: una una forma fluida di possibile futuro, il potenziale sempre modificabile, il divenire che sarà determinato dalle nostre scelte. Proprio per la loro natura energetica, i registri Akashici, sono indipendenti dalla lingua e dalla cultura di chi vi accede. Consultandoli, si acquisisce una maggiore responsabilità di se stessi, del proprio destino. Attraverso l’amore, senza giudicarsi, e come “alleati di se stessi” si trasformano le vite passate, la esperienze presenti e le possibilità future per poter creare la vita che si desidera. Il Registro Akashico ci mostra che siamo padroni di noi stessi che abbiamo un ruolo importantissimo sulla nostra vita quotidiana, le nostre relazioni, i nostri sentimenti e i nostri sistemi di credenze, e sulla realtà potenziale che si avvicina a noi (il futuro). No c’è modo per noi di immaginare appieno l’amore, la sapienza, la forza, la potenza, la memoria o la capacita’ di registrazione del Registro Akashico onnisciente. L’unica cosa da fare è sperimentarlo ! Questi record ci uniscono, ci interconnettono, ci legano. Ognuno di noi col Tutto, l’Unità, la Sorgente, Dio, l’Uno. Essi contengono il significato di ogni simbolo archetipo, racconto mitico, modello del comportamento umano cosi’ come anche tute le esperienze per individuare questi archetipi. Essi sono stati l’ispirazione per sogni e invenzioni. Ci mostrano il perché di ogni nostra attrazione o di rifiuto di qualcosa o qualcuno. Essi racchiudono tutti i livelli conoscenza umana. Fanno parte della mente divina. Sono il giudice e la giuria imparziale, la Via che dirige, educa e trasforma ogni individuo per consentirgli di ottenere il meglio. Ognuno di noi scrive la storia della sua vita attraverso pensieri, fatti, e interazioni con il resto della creazione e questa informazione ha un effetto su di noi nel qui ed ora. Accedervi, interrogando i Registri Akashici ha quindi un tale impatto su le nostre vite e sulle potenzialita’ e sulle probabilita’ che qualsiasi esplorazione del registro ci fornisce idee sulla nostra natura e sul nostro rapporto con l’universo. C’e’ molto di piu’ nelle nostre vite, nelle nostre storie, e nella nostra influenza individuale sul nostro domani di quanto forse abbiamo osato immaginare. Ed e’ molto piu’ sempice accedere ai registri della Akasha di quanto avessimo mai potuto sperare !

Il nostro simbolo ” Akasha”di Valbonesi ed quindi anche di “Akasha antigravity un occhio universale Occhio di DIO

LOGO

Foto molto rara, presa dalla NASA con telescopio Hubble. Quest’evento

https://www.facebook.com/antigravity.IT
si produce una volta ogni 3000 anni. Questa foto ha già fatto miracoli.
Esprimi un desiderio… Noterai cambiamenti nella tua vita oggi stesso.
Puoi anche non crederci ma non conservare questa mail per te; manda
questa foto ad almeno 7 persone.
E’ stata chiamata « Occhio di DIO » Incredibile, da non cancellare. Manda questa foto ai
tuoi amici e vedrai quello che succederà.
noi abbimao iniziato energeticemente piu di 4 milioni di persone in tutto il mondo .. ed attivato almeno 40 associzioni ed enti siamo stati calun niati di massoneria della loggia p3 e di tante altre loggie mediattive , ma mai e poi mai ci fermeremo .. solo dinnanzi alla morte il nostro corpo si trasformerà.

il male avanza dove il bene non si oppone .

basta con le multinazionali americane  ..antigravity inc di new yok  è una di queste ..

rivogliamo i nostri valore non è brevettabile il gico dell altalene ne il nome aria o acqua come antigravità. senza neanche un logo o simbilo significa fare ostruzionismo al buonsenso ..

fuori gli americani  del gruppo Anti G dalle basi italiane . non vogliamo che tutti i nostri segreti siano violati .. da questa banda di fanatici Yankee del nord ovest .. rivogliamo i nativi americani di colore rosso .. del la zona di Daitona NEvada .. rivogliamo gli ameircani di kansa city , umili e genuini .e simpatici come alberto sordi..

tutto è stato scritto .. nel archivi dell’akasha: Akasha, termine sanscrito per indicare l’etere, è allo stesso tempo il corpo e l’ occhio di DIO.
Esistiamo nell’Akasha, siamo fatti di Akasha.
Akasha è il vuoto prima del BIG BANG ed è il tutto dopo il BIG BANG.
Dall’akasha si è generato il suono primordiale (OM) e da esso tutto è scaturito.
E’ quindi onnipresente e ci siamo dentro, come lo sono i pesci nell’acqua dell’oceano.
Ecco spiegato come è possibile che ogni cosa vi lasci una traccia e che queste tracce siano indelebili.
Memorie e ricordi, di tutto ciò che esiste, per tutti gli esseri, di tutti i mondi, da tutti i tempi.
Il Registro Akashico è consultabile da tutti.
E di fatto, in modo spontaneo, viene “consultato” sporadicamente, dalle persone (anime).
Ma ci sono anche metodi volontari per consultarlo …
Ma quello che più conta è che “entrando” nel Registro Akashico si “sente” con incredibile intensità l’Amore Divino. Si comprende che Dio è AMORE, che tutto è AMORE.
Si sperimenta la GRAZIA Divina, che può cancellare in un istante qualunque debito Karmico, trasmutare il dolore, risolvere un blocco.
E che è disponibile per tutti. Per tutti coloro che sono pronti a lasciare andare ed a evolvere.
Registro Akashico, il libro della Vita, un breve compendio di informazioni
Akasha, termine sanscrito per indicare l’etere.
Akasha e’ il precursore, il primo, il costituente primordiale di tutti gli elementi (i Panchamahabhuta o “cinque grandi elementi”: akasha, fuoco, aria, acqua, terra).
Da esso tutti scaturiscono e a esso tutti ritornano.
La sua principale caratteristica e’ Shabda, il suono, il VERBO !
Akasha e’ l’essenza base di tutte le cose del mondo materiale, l’elemento più piccolo creato dal mondo astrale.
I registri Akashici sono quindi di natura energetica-vibrazionale e contengono ogni evento, pensiero, sensazione, gesto, parola, credenza, intenzione che che ogni essere ha esperito nella sua storia multidimensionale.
L’Archivio Akashico contiene l’intera storia di ogni anima fin dagli albori della creazione.
I registri Akashici contengono anche tutte le possibilità: una una forma fluida di possibile futuro, il potenziale sempre modificabile, il divenire che sarà determinato dalle nostre scelte.
Proprio per la loro natura energetica, i registri Akashici, sono indipendenti dalla lingua e dalla cultura di chi vi accede.
Consultandoli, si acquisisce una maggiore responsabilità di se stessi, del proprio destino.
Attraverso l’amore, senza giudicarsi, e come “alleati di se stessi” si trasformano le vite passate, la esperienze presenti e le possibilità future per poter creare la vita che si desidera.
Il Registro Akashico ci mostra che siamo padroni di noi stessi che abbiamo un ruolo importantissimo sulla nostra vita quotidiana, le nostre relazioni, i nostri sentimenti e i nostri sistemi di credenze, e sulla realtà potenziale che si avvicina a noi (il futuro).
No c’è modo per noi di immaginare appieno l’amore, la sapienza, la forza, la potenza, la memoria o la capacita’ di registrazione del Registro Akashico onnisciente.
L’unica cosa da fare è sperimentarlo !
Questi record ci uniscono, ci interconnettono, ci legano.
Ognuno di noi col Tutto, l’Unità, la Sorgente, Dio, l’Uno.
Essi contengono il significato di ogni simbolo archetipo, racconto mitico, modello del comportamento umano cosi’ come anche tute le esperienze per individuare questi archetipi.
Essi sono stati l’ispirazione per sogni e invenzioni.
Ci mostrano il perché di ogni nostra attrazione o di rifiuto di qualcosa o qualcuno.
Essi racchiudono tutti i livelli conoscenza umana.
Fanno parte della mente divina.
Sono il giudice e la giuria imparziale, la Via che dirige, educa e trasforma ogni individuo per consentirgli di ottenere il meglio.
Ognuno di noi scrive la storia della sua vita attraverso pensieri, fatti, e interazioni con il resto della creazione e questa informazione ha un effetto su di noi nel qui ed ora.
Accedervi, interrogando i Registri Akashici ha quindi un tale impatto su le nostre vite e sulle potenzialita’ e sulle probabilita’ che qualsiasi esplorazione del registro ci fornisce idee sulla nostra natura e sul nostro rapporto con l’universo.
C’e’ molto di piu’ nelle nostre vite, nelle nostre storie, e nella nostra influenza individuale sul nostro domani di quanto forse abbiamo osato immaginare.
Ed e’ molto piu’ sempice accedere ai registri della Akasha di quanto avessimo mai potuto sperare !

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*